Gelosia ossessiva: come affrontarla in modo costruttivo?

 

Un tarlo che si insinua nella nostra mente e inizia a contaminare i nostri pensieri ed i sentimenti, destabilizzando ogni certezza: la gelosia, soprattutto verso la persona amata, è un sentimento che tutti provano nella vita ed è, in un certo senso, normale e sano viverla in alcuni momenti, perchè ci permette di confrontarci con noi stessi e con le nostre insicurezze.

Certo, quando la gelosia diventa gelosia ossessiva, il discorso si fa più complicato.

Come nasce la gelosia ossessiva?

Da paura a rabbia a ossessione. La gelosia ossessiva lascia intendere che qualcosa di preoccupante occupa quotidianamente la nostra mente e non ci permette ne a noi stessi, ne agli altri, di vivere un rapporto in modo sano ed equilibrato.

 

Il dramma della gelosia ossessiva

Un sentimento di esclusività nel rapporto che mina la serenità non solo verso se stessi, ma anche nei confronti di terzi.

Esistono due principali sintomi di gelosia ossessiva; quella difensiva e quella offensiva.

  • Gelosia Difensiva: avviene cercando di mantenere il controllo dell’ambiente e delle persone che ‘ruotano’ intorno alla persona verso la quale si prova un sentimento di paura di perdita, come se qualcuno o qualcosa possa portar via la persona amata.
  • Gelosia Offensiva: in questo caso, pur non essendoci reali minacce, o comunque presunte tali come nella gelosia difensiva, ci si lascia pervadere da una gelosia ossessiva e costante, che in questo caso si avvicina ad una condizione patologica.

 

Qualche consiglio per migliorare la gelosia ossessiva

Se non diventa una condizione patologica e pericolosa (per la quale varrebbe la pena cercare aiuto con uno psicologo) qualche piccolo consiglio su come gestire la gelosia si può provare a metterlo in pratica anche da soli.

Innanzitutto riconoscere in se stessi questa gelosia ossessiva, cercando di prendere consapevolezza di come la gelosia stia continuamente manipolando la nostra mente. Ammettere di esserlo aiuta a muovere il primo passo per cercare di iniziare un nuovo percorso di miglioramento di noi stessi.

Identificare quali possono essere le cause, elencandole per iscritto, ci permette di ridimensionare le nostre certezze, provando anche a dare una spiegazione razionale del perchè questa insicurezza ci sta facendo comportare in questo modo dannoso.

Parlare con una persona delle proprie paure ed insicurezze aiuta a sfogarsi, evitando di non cadere in trappola dei nostri pensieri.

 

Hai domande a riguardo sulla gelosia ossessiva?

Contattaci!