Disturbi Specifici di Apprendimento: Sintomi e Cause Comuni

Si parla di Disturbi Specifici di Apprendimento quando un individuo mostra delle evidenti difficoltà in varie forme di apprendimento quali la lettura, la scrittura, il disegno e l’elaborazione matematica.

Una condizione in cui si trovano sia adulti che bambini; soprattutto nei più piccoli va chiaramente individuata e assistita perchè invalidante in un momento fondamentale per la formazione culturale e cognitiva futura.

Prima di creare inutili allarmismi, va detto che non è assolutamente un disturbo collegato alla ‘mancanza di intelligenza’ o sintomo di ‘malattie’ psicologiche, ma un comportamento che si può correggere dopo esser stato riconosciuto attraverso dei test specifici, sottoposti soprattutto in età scolare, al fine di intraprendere un percorso di affiancamento e potenziamento delle attività compromesse.

Come riconoscere i Disturbi Specifici di Apprendimento?Ci sono diverse forme di DSA e le più conosciute sono:

  • dislessia
  • disortografia
  • disgrafia
  • discalculia

1) La dislessia (o disturbo della lettura) si manifesta sia in giovane età (dislessia evolutiva), così come in età adulta (dislessia acquisita).

Una difficoltà nel leggere l’ordine delle parole, invertendo o omettendo alcune di queste, che compromette anche l’assimilazione dei concetti trattati e non solo questo si riperquote sul rendimento scolastico ma anche sull’autostima del bambino che si trova costretto ad esporsi di fronte ai compagni in questi momenti di difficoltà.

Intervenire tempestivamente aiuta ad evitare spiacevoli momenti che comporterebbero ulteriori frustrazioni.

 

2) La disortografia si manifesta quando è necessario trasformare in forma scritta un linguaggio parlato, per esempio sotto dettatura e il tutto viene realizzato con evidenti difficoltà e numerosi errori (da non confondere con la calligrafia).

Sbagliare costantemente lettere o invertire la costruzioni delle parole è un chiaro segno che mette in evidenza questo sintomo.

 

3) I sintomi della disgrafia si presentano in modi diversi:

  • scrittura irregolare e difficilmente comprensibile
  • impugnatura scorretta e/o posizione del corpo inadeguata
  • utilizzo inadeguato dello spazio (non rispetta i margini del foglio, non segue la linea di scrittura)
  • pressione sul foglio inadeguata
  • calligrafia molto irregolare

 

4) Anche il mondo dei numeri e del calcolo incontrano le difficoltà dell’apprendimento, identificate nella discalculia.

E’ spesso associata alle altre DSA.

 

Come abbiamo visto, esistono sintomi piuttosto evidenti che ci permettono di poter intraprendere un percorso utile per il bambino in difficoltà.

Per questo abbiamo realizzato un Master in Disturbi Specifici di Apprendimento, suddiviso in 2 moduli di frequenza:

Modulo Irivolto a psicologi, psicoterapeuti, psichiatri, neuropsichiatri infantili, logopedisti per la valutazione, diagnosi e trattamento dei DSA, nonché la consulenza specialistica in ambito scolastico

Modulo IIrivolto a insegnanti, educatori, pedagogisti per l’individuazione precoce e la formazione sui DSA, finalizzata ad un didattica personalizzata nel contesto scolastico

 

Clicca per informazioni il link sottostante!

 Scopri il Master DSA

Disturbi Specifici di Apprendimento – Cifric

Prevenzione, identificazione, valutazione, trattamento