Counseling Sessuologico ed educazione alla sessualità

Avere una sessualità felice, libera da pregiudizi e blocchi emotivi è ancora taboo?

Passi da gigante sono stati fatti per raggiungere un’emancipazione sessuale, almeno in Italia, e poter parlare di sessualità senza eccessivo pudore è un traguardo che si è fortunatamente raggiunto; eppure sembra esserci ancora una sorta di reticenza, di un sottile ‘senso di colpa’ nel voler vivere liberamente le proprie fantasie sessuali (ovviamente se consenzienti e non obbligando nessuno).

Informare correttamente resta sempre la soluzione migliore, sia attraverso un percorso di counseling sessuologico che una costante formazione scolastica di educazione alla sessualità.

Perchè è importante avere una sessualità felice

Una sessualità felice appaga l’essere umano, migliora l’umore e la salute delle persone ed i rapporti interpersonali.

Ma molti vivono situazioni personali che bloccano questa naturale predisposizione, per motivi diversi che possono derivare da un disagio psicologico o anche di natura biologica. Certamente può capitare a tutti di avere un periodo in cui non ci si sente liberi di vivere una sessualità felice, ma se questo blocco diventa una costante quotidiana, vale la pena superare paura e vergogna ed affidarsi ad un counseling sessuologico per poter andare all’origine della causa scatenante e risolverla.

Così per gli adulti, ma anche nei più giovani è possibile svolgere un prezioso lavoro di informazione grazie ai corsi di  educazione alla sessualità, fondamentali per evitare il dilagarsi della disinformazione proveniente principalmente da internet, dove si trovano comportamenti sessuali distorti dalla realtà.

E la famiglia difficilmente offre quella spalla informativa, dove il confronto aperto sulla sessualità è argomento imbarazzante per molti genitori e figli.

 

Quali sono gli argomenti più comuni che affronta un counselor sessuologico?

Tutti possono rivolgersi ad un counselor, a seconda dell’argomento che desiderano risolvere:

  • Disfunzioni sessuali sia della singola persona, così come nella coppia
  • Perversioni Sessuali e Abusi sessuali
  • Menopausa, Sterilità o Infertilità

Dalle cause di natura psicologica, quali traumi e violenze, alle insicurezze derivanti da stereotopi sociali scorretti che confondono lo stereotipo di una reale sessualità felice per l’individuo , così come i problemi di natura biologica che possono essere affrontati con il sostegno di una consulenza medica, è compito del counselor sessuologico informare, individuare una diagnosi ed garantire il massimo supporto per perseguire la ricerca di una sessualità felice.

 

Master in Sessuologia Clinica

Counseling Sessuologico

ed educazione alla sessualità

 

leggi anche