E’ una psicosi caratterizzata da una cronica persistenza dei sintomi che determinano alterazione del comportamento, del pensiero, appiattimento dell’affettività, tutto ciò all’interno di uno stato di coscienza lucida e con capacità intellettive conservate. Le persone affette da questo tipo di disturbo vivono in un vortice di strani pensieri, percezioni ed emozioni insolite, anomalie motorie. Tale disturbo comporta difficoltà evidenti nel relazionarsi con gli altri, nello svolgere una normale vita, infatti si presentano anomalie nel funzionamento normale in casa, al lavoro o nello studio, con gli amici.
Va ad essere inficiata la percezione “reale” del mondo circostante, ovvero si viene a determinare una vera e propria perdita di contatto con la realtà. I sintomi caratteristici tale disturbo sono deliri (Idee false di cui la persona è fermamente convinta nonostante terzi facciano riflettere sull’illogicità delle proprie convinzioni) e allucinazioni (false percezioni sensoriali).
Le allucinazioni in un soggetto con schizofrenia possono raggiungere differenti livelli di strutturazione. Possono essere allucinazioni uditive (il soggetto sente delle voci che generalmente vanno a giudicare o commentare ciò che la persona sta facendo), allucinazioni visive (come dei flash luminosi, oppure volti di persone, figure umane, scese in movimento), allucinazioni tattili, gustative oppure olfattive.
Per quanto riguarda i deliri, invece, sono talmente ben articolati da apparire abbastanza logici e verosimili nonostante la loro irrealtà. Il contenuto dei deliri può essere di differente tipo. I più comuni sono:
Deliri di persecuzione: il soggetto pensa di essere oggetto di una cospirazione contro di lui, oppure pensa di essere costantemente minacciato o vittimizzato;
Deliri di riferimento: il soggetto pensa che le azioni di altre persone, eventi oppure oggetti siano sempre riferiti a lui;
Deliri di influenzamento: il soggetto pensa che gli altri possano manipolare in qualche modo la sua mente, azioni e sentimenti;
Deliri di grandezza: il soggetto è convinto di essere Dio, o qualche figura religiosa, un personaggio importante della storia, oppure grandi inventori.
 

Consulenza psicologica gratuita schizofrenia

Accedi ai nostri servizi di consulenza